Scopri la nostra storia

L’azienda Patrini viene fondata come partner del gruppo Pirelli Sistemi Antivibranti e particolarmente di SAGA, quella parte del Gruppo Pirelli che si occupava di progettare supporti antivibranti innovativi in gomma metallo. La produzione era sia di prototipi sia di stampi per la vulcanizzazione sia di componenti metallici di supporti antivibranti.
Pirelli chiede a Patrini di essere produttore in esclusiva della gamma completa degli antivibranti cilindrici a catalogo.
Patrini decide di affrontare il mercato internazionale come produttore di antivibranti cilindrici e chiude il rapporto di produttore in esclusiva con Pirelli.
Patrini ottiene la certificazione di qualità ISO 9002. Nello stesso periodo viene duplicata la superficie di produzione e viene aggiunta la nuova area di produzione per gli stampi.
La certificazione di qualità viene aumentata da ISO 9002 a ISO 9001-vision 2000 come richiesto dai mercati forniti. Inoltre viene aggiunta la ricerca e sviluppo nella certificazione.

Viene ufficializzato il rapporto di collaborazione in produzione con il gruppo Freudenberg-Simrit. L’importanza internazionale di questo cliente ha dato la possibilità a Patrini di crescere allargando la gamma produttiva ed aumentando il livello qualitativo. Un altro passo importante è stato il trasferimento nel nuovo capannone, attuale sede.

Patrini firma un altro contratto di collaborazione in produzione con il cliente storico Angst+Pfister. Con questo cliente è stato approcciato il mercato molto promettente delle energie alternative. Patrini ha iniziato la produzione di antivibranti speciali da installare nella zona generatore delle turbine eoliche.

Viene firmato il contratto di collaborazione con Trelleborg IAVS, un altro cliente storico di Patrini. Viene avviata l’acquisizione del fornitore certificato per la produzione dei componenti metallici di trancia e profondo stampaggio.

Viene fondata consociata Patrini Giacomo GmbH con sede in Germania per poter gestire in modo più diretto il mercato tedesco

Patrini ottiene la certificazione per il Sistema Ambiente secondo UNI EN ISO 14001. La qualità si estende al rispetto per l’ambiente.

L’azienda festeggia 50 anni di crescita e continua evoluzione rafforzando la presenza sui mercati nazionali ed internazionali.

Lo scopo di raggiungere nuovi segmenti di mercato ha portato al rinnovamento dell’organizzazione aziendale tramite la creazione di un’idonea struttura interna e sul territorio.

E’ allo studio lo sviluppo di una gamma di prodotti concettualmente innovativi per applicazioni nel settore off road. Verrà sensibilmente migliorato il confort di guida dell’operatore soddisfacendo le più aggiornate normative relative alla sicurezza.

Per poter offrire un servizio sempre migliore al cliente, Patrini ha ampliato la propria sala prove introducendo una macchina di prova a fatica dinamica per test carico-cedimento, compressione e trazione fino a 220kN e 50Hz.

Patrini ottiene l’innalzamento delle certificazioni per la qualità ad ISO 9001:2015 e 14001:2015. Si tratta di un reale passo avanti verso la “Qualità nel Sistema Azienda”. La nuova normativa è infatti incentrata sulla gestione del rischio considerato nello specifico settore di attività. Vengono quindi identificate le aree critiche e si implementano strategie per minimizzare i rischi ed attuare azioni correttive preventive.

Patrini acquisisce la società Camillo Galante entrando quindi ufficialmente ed in modo diretto nel settore ferroviario. L’operazione costituisce atto formale dopo una proficua collaborazione di molti anni e consentirà di ampliare la gamma di prodotti offribili ai clienti in tutti i mercati.